.
Annunci online

arius
l'ultimo cavaliere


Diario


31 ottobre 2005

ARIUS INTERVISTA VALHALLA

Cari amici bel blog,


oggi voglio proporvi un'intervista fatta da me ad Alessio, un blogger che nel suo spazio (visitabile cliccando su http://valhalla.ilcannocchiale.it) riesce a toccare con maestrìa molti argomenti interessanti e senza dubbio stimolanti. Filosofia, arte, cultura generale, riflessioni personali e molto altro ancora vengono affrontate nel suo spazio con un ottimo senso critico e con argute riflessioni personali. Chiunque sia affamato di conoscenza troverà nel blog di Valhalla pane per i suoi denti.


Iniziamo con l'intervista.


D)Alessio, sei il proprietario di uno dei blogs più letti de "Il 
cannocchiale"...ci vuoi dire come ti è venuta l'idea di aprire un blog e 
cosa ti aspettavi da questa esperienza?

R : Ho aperto il blog quasi per disperazione .Avevo una gran voglia di scrivere delle mie cose , degli argomenti che mi interessavano e di vedere la reazione della gente ai miei scritti .Anche se devo confessare che non sapevo nulla dell’universo blog fino ad un anno fa .Ho imparato col tempo e devo dire che non mi aspettavo cose particolari da questa esperienza , anche perché non credevo di destare grosse impressioni negli utenti .Oggi sono soddisfatto del mio piccolo spazio su internet e grazie ad esso ho conosciuto tanta gente interessante .


D)Nei tuoi articoli tratti un pò di tutto, dal cinema all'arte passando per 
spunti di filosofia ed esoterismo..come mai questa decisione di trattare 
vari argomenti anche diversi tra di loro invece che soffermarsi su un 
singolo campo?


R : Ho sempre ammirato le persone che sanno trattare un po’ di tutto , senza scomporsi e stuzzicando il proprio interlocutore .Trovo che sia affascinante la possibilità di vagare per l’universo del sapere , senza mai soffermarsi su un unico argomento .Inoltre è stimolante trattare di conoscenze diverse , perché ti permette di toccare sempre con mano la novità e nello stesso tempo ti aiuta alle volte a creare in te una coscienza critica .


D) quale tra gli argomenti che tratti preferisci in particolare?


R : Sicuramente Arte .Perché è il mio campo e perché sono da sempre un sostenitore della bellezza portata dall’intelligenza umana , in tutte le sue forme .


D)Un'altra tua passione sembra essere quella dei viaggi, in particolare ami 
narrare di posti esotici come Africa o Oriente..cosa ti affascina di questi
luoghi?


R : Ti potrei dire tutto ma sarebbe una risposta banale e scontata .Da bambino leggevo Corto Maltese e Martin Mistère ( cosa che per altro faccio ancora oggi ) , mia madre ascoltava musica africana e araba ( anni 80 ) e mio padre si interessava molto spesso di letteratura e arte orientale .Tutto ciò mi è stato donato dai miei genitori , che da quando sono cresciuto mi hanno portato nei loro viaggi in Marocco , Tunisia , Turchia , Giordania , Siria e via dicendo .Inoltre col tempo ho approfondito il mio legame con le discipline orientali ( faccio yoga e altre tecniche di rilassamento ) e ho letto molto sulla filosofia araba e del lontano Oriente .Diciamo quindi che ho un amore innato per l’Oriente , che sempre più amo e che vorrei maggiormente conoscere col tempo .


D)Secondo te, considerando la situazione attuale, si può dire che 
l'Occidente si trovi nel bel mezzo di una crisi di valori?


R : Più che altro è una crisi d’identità portata da vari fattori .Un mondo orientale più aggressivo e meno disposto a trattare , una società occidentale estremamente lenta ed incapace di aprirsi alle novità culturali ed una crisi di valori che intacca soprattutto i più giovani .Ritengo però che questa situazione attuale sia molto utile per tutti noi , perché potrebbe portarci in un futuro ad essere più coscienti del mondo che ci circonda .


D)Io credo che oggigiorno, nonostante tutte le tecnologie per la 
comunicazione che abbiamo sviluppato, l'uomo sia sempre più solo...che ne 
pensi?


R : Assolutamente sì .Siamo bravissimi a comunicare , ma a patto che ognuno di noi rimanga a casa propria , senza intralciare l’altro .E pensare che erano tanto belli quei caffè del periodo Illuminista , dove tutti si incontravano e parlavano .Peccato che di posti così , oggi ce ne siano pochissimi .


D) Secondo il tuo parere, può la fuga nelle droghe o nell'alcool dei più 
giovani esprimere in fin dei conti la loro incapacità di affrontare la vita 
preferendo invece fuggire dai problemi in cui vivono?


R : Non viviamo in una società facile , ogni nostra azione è diventata complicata e piena di insidie .Ritengo che essere giovani oggi voglia dire assumersi molte responsabilità e dover combattere contro un mondo che tende a volerti far crescere velocemente .Ho 21 anni e alle volte mi chiedo il perché di determinati fatti ed eventi .Chi di noi non si è mai preso una ciucca ( il sottoscritto è un vero professionista nel campo ) per sfuggire alle insidie della vita , ma il punto credo che non sia la fuga momentanea , ma il desiderio di molti di scappare dalle responsabilità e dal peso dell’età adulta , in modo perenne .


D)A tuo avviso qual è stata la scoperta che in assoluto ha più rivoluzionato 
la razza umana?


R : La ruota .Risposta magari stupida , ma ritengo che senza di essa , l’umanità oggi non sarebbe la stessa .


D)Hai un libro "preferito"? Se si, quale?
 
R : Vari testi hanno influito nella mia vita , ma due scritti in modo particolare mi hanno colpito ." Il Giovane Golden " di Salinger , perché quando lo letto ero scemo e spaventosamente immaturo ( oggi non è che sia adulto , ma andiamo già un po’ meglio ) e quindi mi ha cambiato la prospettiva sulla mia persona .E " Il vecchio e il mare " di Hemingway , perché non è uno libro , è vera e propria essenza dell’uomo , il succo della sua esistenza .Una lotta perenne con se stesso e con la vita , lo riletto circa venti volte , ormai per me è diventata una specie di Bibbia .


D)C'è un personaggio storico che rispetti particolarmente o che ti ha 
colpito? Se si, quale


R : Anche qui vari nomi .In breve direi , Voltaire , per la sua grande intelligenza , Maimonide , un filosofo ai più sconosciuto , ma che ha scritto un testo per me essenziale " la Guida dei Perplessi " e Socrate , perché avrei tanto voluto sentirlo parlare ( doveva essere uno spettacolo ) .

 

Grazie mille Alessio per il tempo concessomi! A presto!




permalink | inviato da il 31/10/2005 alle 15:57 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
sfoglia     settembre        novembre
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario

VAI A VEDERE

Cavalieri Templari
Blog Alessio(Valhalla)
Blog Athes
Blog Lucrezio
Blog Ceciliaraba
Blog Linda
Blog Histon
Blog Havana
Blog Etabeta
Blog Liberali per Israele
Blog Ilsignoredeglianelli
Blog L'osservatore
Blog Ilcielosoprakabul
Sito Anti Sai Baba
Blog Alba







Made in Southern Italy



"Samurai"

"Disciplina con i ribelli,calma con gli irosi.
Questa è la via per dominare l'animo"





Questo Blog sostiene i Cavalieri Templari Cattolici d'Italia









AFORISMI
"Ogni giorno la paura bussa alla porta.Quando il coraggio va ad aprire, molto spesso non trova nessuno" (anonimo Templare)

"I pacifisti sono i peggiori guerrafondai"(G.B.Shaw)

"Dio e il soldato, durante la carestia e la guerra, vengono pregati, ma durante la pace Dio è dimenticato e il soldato disprezzato" (anonimo)

"La diplomazia è l'arte di permettere ad un altro di fare a modo tuo" (D.Frost)

"Se l'esperienza ci insegna qualcosa, ci insegna questo: che un buon politico,in democrazia, è tanto impensabile quanto un ladro onesto" (H.L.Mencken)

"Lasciate che la gente creda di governare e sarà governata" (W.Penn)

"Credo nel Dio che ha creato gli uomini, non nel Dio che gli uomini hanno creato" (A.Karr)

"Se gli dei esaudissero le preghiere degli uomini, l'umanità verrebbe dissolta a causa di tutti i mali che gli uomini s'invocano l'un l'altro" (Epicuro)

"Colui che non ama suo fratello, che può vedere, come può amare Dio che lui non può vedere?" (Gesù)

 







Which Final Fantasy Character Are You?
Final Fantasy VII
Final Fantasy Character Test

Il Dante's Inferno Test mi ha mandato in Purgatorio!
Ecco come sono posizionato nei vari livelli:
LivelloPunti
Purgatorio (Credenti Pentiti)Very High
Livello 1 - Limbo (Non Credenti Virtuosi)Low
Livello 2 (Lussuriosi)High
Livello 3 (Ghiottoni)Low
Livello 4 (Avari e Prodighi)Very Low
Livello 5 (Iracondi e Vendicativi)High
Livello 6 - La Città di Dite (Eretici)Very Low
Livello 7 (Violenti)Moderate
Livello 8- Le Malebolge (Fraudolenti, Malvagi)Low
Livello 9 - Cocito (Traditori)Low

Take the Dante's Inferno Test (in inglese)



Chugworth Academy (Manga un pò paradossale)


The Order of the Stick (Fantasy comico)


Alpha Shade (steam fantasy)


CERCA